03 dicembre 2016 Cervia

A Musa i presepi dedicati al sale e ai salinari 2016

Al Museo del Sale di Cervia, come ogni anno, si rinnova la tradizione natalizia dell’esposizione dei presepi di sale rappresentanti la Natività secondo la tradizione del paese.

Sono tre le principali raffigurazioni esposte al pubblico: un presepe di sale, un presepe nella capanna dei salinari e il presepe meccanico.

Il presepe di sale è stato costruito con un’antica tecnica artigianale piuttosto complessa da Agostino Finchi nel 1992; le statuine che lo compongono sono alte dai 10 ai 40 centimetri realizzate attraverso le tecnica di cristallizzazione del sale guidata.

L’intero presepe è conservato all’interno di una teca per proteggerlo dagli sbalzi di temperatura e umidità.

Il secondo presepe,collocato all’interno del museo nella tipica capanna in giunco dei salinari,rappresenta la Natività con statue a grandezza naturale che riproducono i salinari al lavoro e figure della vita in salina vestite con abiti creati appositamente da una signora cervese.

Il Museo ha inoltre acquisito di recente un presepe meccanico che rappresenta luoghi e personaggi della città di Cervia; qui trovate rappresentati tutti i mestieri più diffusi ma anche tradizionali del paese come pescatori e boscaioli.

a-verona-per-la-magia-dei-presepi-in-arena_02 presepe-di-sale

 

 

 

 

 

 

L’evento si svolgerà dal 5 dicembre 2017 fino al 6 gennaio 2017.

Gli orari di apertura del Museo sono dalle 15.00 alle 19.00 per tutti i giorni dal 19 dicembre al 6 gennaio.